Un fantastico giro in moto



Questo brano, che a me piace particolarmente, può essere interpretato in diversi modi. L'autore l'ha dedicato alla poesia della pioggia.

Ma, se chiudo gli occhi, il mio film è un altro, completamente diverso.

Per me, è un giro in moto di quelli belli.. 

E' un giro dove parto calmo, mi godo l'aria frizzante, respiro, mi guardo attorno, lascio alle spalle il traffico, i pensieri, e mi muovo verso la montagna. Marce lunghe.. Sono sereno

Dal minuto 5 iniziano le prime curve, dolci e facili, accelero un po' di più; il panorama è stupendo, il motore sale rotondo di giri, si scaldano le gomme.. Un sorriso nasce dentro al casco. 😊

Minuto 6.. rallento un poco.. respiro, tra poco arriverà la parte più impegnativa, quella bella, quella che so già mi mancherà appena tornato a casa. Sono pronto. 💪🏻

Minuto 8! Curve, una dopo l'altra, rettilinei, accelerazioni, frenate, adrenalina pura! Si ride forte dentro al casco! 😄

Che figata, questo brano e.. che figata andare in moto.

Commenti

Post popolari in questo blog

Ezio Bosso